.
Annunci online

combatrocker
volutamente sgrammaticato
sentimenti
28 luglio 2011
Se per caso vi trovaste in questo posto..
Se peccato vi trovaste in questo posto, con molto molto tempo da perdere sappiate che questo luogo ha avuto un senso, un messaggio, un valore.
Questo blog nasce dopo il momento più brutto della mia vita. La mia ragazza aveva deciso di scoparsi il mio migliore amico. Una volta che costui, fatto la cosa migliore della sua vita ovvero trattarla come un oggetto la mollò lei corse a piangere sulle spalle dell' altro mio migliore amico, il quale sta pensando probabilmente di portarsela all'altare (auguri e figli ricchioni!).
Da quel momento, dopo aver rasentato il filo del baratro, tentato il suicidio provando a buttarmi dal 5 piano (mi fermò il pensiero che la vita di queste mediocri persone non sarebbe mai stata scossa dal mio gesto, e avrei fatto soffrire i miei cari) avevo deciso che quello che mi serviva era un posto dove sfogarmi, essere me stesso senza essere giudicato. Da allora ho capito che mi dovevo rialzare, che dovevo lottare, che la felicità era un palazzo da costruire mattoncino a mattoncino, pezzo pezzo ma su delle basi solide.
Questo blog nasce nel settembre 2004, purtroppo il primo post è dedicato alla morte di un mio amico del liceo per incidente stradale.
Da ragazzino insicuro sono dovuto diventare un uomo e sono stato fortunato ad avere tante soddisfazioni. Ho acquistato fiducia in me stesso, e sebbene non credo di essere un fuoriclasse, credo di essere diventato un buon capitano di squadra, non sono Messi, ma potrei aspirare a diventare un buon Puyol!
Di queste persone una splendida ha avuto la sfortuna di innamorarsi di me, lasciare il suo bel paese la Francia e venire a vivere nella mia terribilmente bellissima città: accettare i miei difetti, i miei pianti inspiegati, la mia famiglia, i miei amici (veri o finti).
Ho fatto molto per lei, ma sicuramente non quanto lei ha fatto per me. Non so come andrà avanti, tra alti e bassi, spero sempre con lei, di non essere così stupido.
Questo post conclusivo vuole solo darvi un messaggio, quello che ha segnato la mia vita: non demordete, non arrendetevi. Il mondo fa schifo, la gente ne è degna. I sentimenti non sono una cosa bella, sono pieni di insidie, sono come un'opera d'arte che necessita di una costante e preziosa tediosa manutenzione. Si deve lottare, si deve sperare.
Come?
C'è un'unica benzina che mi ha portato avanti: il sogno, la prospettiva del domani, del lungo viaggio della vita tra fossi, panorami, stazioni di periferia, grandi metropoli, fogne a cielo aperto, meraviglie. Se non ci credete iniziate un viaggio in quello che è stato il mio percorso e cercate di trarne dei consigli ( ma non vi offendete).
E quando qualcosa ostacola il nostro cammino, lasciate andare il treno...


http://www.youtube.com/watch?v=W2WftACqqZs

Ciao a tutti...

Mio padre seppellito un anno fà,
nessuno più coltivare la vite.
Verde rame sulle sue poche unghie
e troppi figli da cullare.
E il treno io l'ho preso e ho fatto bene.
Spago sulla mia valigia non ce n'era,
solo un pò d'amore la teneva insieme,
solo un pò di rancore la teneva insieme.
Il collega spagnolo non sente, non vede,
ma parla del suo gallo da battaglia e della latteria.
Diventa terra.
Prima parlava strano ed io non lo capivo,
però il pane con lui lo dividevo
e il padrone non sembrava poi cattivo.
Hanno pagato Pablo, Pablo è vivo.
Con le mani posso fare castelli,
costruire autostrade, parlare con Pablo,
lui conosce le donne e tradisce la moglie.
Con le donne e il vino e la Svizzera verde.
E se un giorno è caduto, è caduto per caso
pensando al suo gallo o alla moglie ingrassata come da foto.
Prima parlava strano ma io non lo capivo,
però il fumo con lui lo dividevo
e il padrone non sembrava poi cattivo.
Hanno ammazzato Pablo, Pablo è vivo






permalink | inviato da combatrocker il 28/7/2011 alle 2:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
18 novembre 2010
O ninno, il ministro degli internisti, la resistenza non risolta e gli ita- diversi dagli -liani: an intricate quadrangulation!

Si lo so non dovrei vedere tali programmi di notte, una persona dall'alta caratura morale come me...

Però non riuscivo a dormire e Maroni su Matrix mi sembrava l'unica cosa in grado di destare un minimo la mia attenzione. Ovviamente i giornalisti di rete 5 hanno diffuso il messaggio che ormai il mondo è più bello perchè il nostro ministo è il terrore dei delinquenti e che la mafia la sconfigge solo Maroni mentre i giudici comunisti e Saviano pensano solo ad infangare ma in realtà pensano solo ad andare il sabato in barca a vela e il lunedì al Leoncavallo (cit.).

mentre un facciadiplastica lo incensava e cercava di pompare l'ego al ministro degli internisti e al loro comune datore di lavoro Maroni , dopo aver toccato il fondo con l'album delle figurine dei 28 su  30 supersayang da lui catturati ha dedicato una frase a Saviano  che non ricordo perfettamente ma suonava più o meno così : "ma come dovremmo stare tutti dalla stessa parte e invece ci facciamo la guerra". Stessa cosa che poche ore prima una mia amica Berlusconiana mi ha detto.

La mia su Saviano è la seguente: non è un eroe, questa parola la riserverei per altre persone. E' uno scrittore molto intelligente che ha giustamente guadagnato con il suo libro (d'altronde è il suo mestiere). Ha un duplice merito : ha posto la pubblica attenzione sull'argomento camorra, e per primo (almeno a mia conoscenza) ha fatto la seguente analisi, ovvero che la camorra è una multinazionale al pari della nestlè o di impregilo. La sua logica è il profitto da ottenere a tutti i costi anche quello di creare tumori al sud e trasformarli in centri commerciali ad Abbiategrasso o Gallarate.

 O ninno lo conoscevamo tutti nell'agro. Suo nipote imperversava per i bar e coglieva ogni pretesto per mettere ordine e per scatenare una rissa. C'era chi giurava di essere stato a casa del ninno e aver assistito ad iniziazione di nuovi affiliati. I suoi figli e nipoti ciucci "studiavano" al cirillo e vuole la leggenda che arrivassero telefonate di ministri per salvare il culo ai casalesini. La sera alle feste sfoggiavano vestiti costosissimi e guidavano le alfa romeo a 16 anni.  I punti scommesse fioccano e vengono sempre costruite nuovi stabilimenti industriali, centri commerciali e casermoni. I casalesi continueranno ad esistere e non sarà un polentone a liberarcene. E diranno sempre che i giudici sono tutti comunisti e che Saviano è uno che si è fatto solo i soldi.

Ma in realtà la questione che mi sono posto è la seguente : ma effettivamente perchè noi italiani siamo così divisi? Perchè da noi di una presunta sinistra c'è un odio recondito nei confronti della destra? perchè io metterei un segno di rosso (tipo stella di David) su tutti quelli che hanno avuto il barbaro coraggio di votare pdl e, diciamocelo, li condannerei a pene corporali tipo vedere per 4 ore la corazzata Potiemkin  oppure un film in cecoslovacco con sottotitoli in tedesco sui Khmer rossi in Cambogia? Siamo o non siamo nella buona e cattiva sorte finchè morte non ci separi italiani e per questo motivo dovremmo superare in parte tutte le differenze (basta con il patriottame altrimenti Carlomagno mi attacca un pippone).

Io provo nel mio piccolo ma grande BMI (indice di massa corporea) a dare una risposta.

La sinistra ha una ferita storica che si porta dietro da una resistenza non finita. Diciamocelo...allora l'italia non era come adesso, era un paese affamato che desiderava solo una cosa: la giustizia sociale. Inoltre apparivano i veri vincitori della 2 guerra mondiale : i partigiani (eroi che rischiavano la vita a confronto degli alleati che portavano mercato nero e prostituzione). L' Italia era un paese a maggioranza comunista-socialista ed è un fatto acclarato che le famose elezioni del 48 sarebbero state vinte dal fronte elettorale se non si fossero intromesse le ingerenze dei servizi segreti CIA e lo stesso KGB impauriti da un'Italia rossa che sbugiardava il recente accordo di Yalta.

E dopo ci siamo portati dietro anni di Piazza Fontana, Brescia, la stazione di Bologna, l'Italicus, Ustica eccetera, eccetera, eccetera (cit.). E porteremo sempre dietro il rancore di questa vittoria reale ma mutilata, di un sogno di un paese che noi pensavamo poter rendere migliore. se ricordate il film di Virzì Ferie d'agosto, il problema di noi che facciamo le vacanze con Silvio Orlando è nel non poter aver concluso quel sogno. Un po' quando incontri una donna bellissima di cui te ne innamori ma per un motivo o per un altro non si è potuto concludere e rimani sempre con quel dubbio, ma se poi...

Ed il Silvio che ha barbarizzato lo scontro culturale dando al termine comunista un significato negativo ed offensivo e costringendo i suoi antagonisti politici a fare di tutto per essere peggiori di lui. E la cosa peggiore è che gli italiani ormai, non avendo più fame, la pensano come lui : che le tasse non vanno pagate, che l'immigrato è un nemico, che i comunisti hanno rovinato il paese, che i vincenti sono solo Corona Belen Lele Mora Maria de Filippi e i deficienti del grande fratello.

la verità come al solito non esiste e non sarà compresa nella mia analisi. L'unica cosa che penso è che più il tempo passa e più siamo troppo troppo italiani

 

http://www.youtube.com/watch?v=EYQhWqCvXTQ

PS oggi riapre o prova a riaprire www.combatrocker.ilcannocchiale.it

 




permalink | inviato da combatrocker il 18/11/2010 alle 20:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
23 settembre 2008
cambio casa
effettivamente questo spazio non ha più senso.
Non voglio sputare nel piatto dove ho mangiato...aprì questo blog il giorno in cui morì un mio amico d'infanzia. Allora ero uno studente scazzato che non sapeva niente della vita con una fidanzata che era appena andata a letto con i suoi due più cari amici.
Era pieno di rabbia pieno di speranza.
Ora la mia vita è diversa. Certo non perfetta ma sicuramente migliore.
Mi sono laureato con ottimo voto, ho una bellissima fidanzata da due anni che mi ama incredibilmente, ho vinto una borsa di studio per un mese a praga ed è stato il mese più bello della mia vita ho conosciuto gente di tutto il mondo e non lo dimenticherò mai.
Ricorderò sempre questo periodo della mia vita, quello che sono oggi l'ho imparato in quel tempo e questo blog rimarrà sempre quì a ricordarmelo per sempre....
Ma quando non senti un posto più tuo lo devi cambiare...
ecco il mio inirizzo per chi vorrà vedermi

http://pristizastafka.blogspot.com/

ps spero di rivedervi in molti...siete stati come una famiglia per me



permalink | inviato da combatrocker il 23/9/2008 alle 19:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
6 giugno 2008
è fatta!
ultimo esame fifa blu ma alla fine...
33333333333333333333333333333333333333333333333333333333333333333333333333333
00000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000

 (trenta,non tremilamiliardidimiliardidimilionidistramiliardi)

che soddisfazione
stamattina mentre scendevo le scale canticchiavo "perfect day di lou reed...alla fine grande VIRGIN RADIO che me l'ha fatta sentire....)




permalink | inviato da combatrocker il 6/6/2008 alle 14:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
31 maggio 2008
Miracoli della rete...
Sent: Friday, May 02, 2008 10:58 AM
Subject: Auguri professoressa Montalcini!

Volevo fare,seppur in ritardo,i miei più affettuosi e calorosi auguri alla professoressa Montalcini per i suoi fantastici 99 anni.Sono uno studente di medicina e a Luglio conseguirò la mia tanto agognata laurea.Nel mio percorso ho incontrato numerosi ricercatori che dedicano la propia vita alla scienza e che devono lottare contro i tanti ostacoli creati  dalla politica e dall'economia.Con il mio primo stipendio vorrei donare qualcosa alla Sua Fondazione,chissà,magari per il suo rigoglioso centesimo compleanno!
Tantissimi auguri in ritardo
Alberto Maria Marra

Sent: Wednesday, May 21, 2008 4:03 PM
Subject: ringraziamenti

 
Egr. Sig. Marra,
desidero ringraziarLa per le generose espressioni e per i così graditi auguri che ricambio per la Sua prossima laurea con i miei più cordiali saluti.
Rita Levi-Montalcini



Che emozione....(le x  sull'indirizzo della professoressa le ho messe io per nascondere il vero indirizzo della professoressa per motivi di privacy...)



permalink | inviato da combatrocker il 31/5/2008 alle 20:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
11 maggio 2008
dulcis in fundo...(post esaltato,dedicato a Guevarina)
all'inizio del campionato in un post volli celebrare il ritorno in serie A di una grandissima squadra,ma una blogger,molto carina e molto competente nello scrivere di politica di musica e quant'altro,ma molto inesperta di calcio;in modo molto tracotante volle azzardare una previsione calcistica molto,ma molto azzardata...




Ma ahimè oggi ci siamo tolti l'ennesimo schiaffo...

Ma come,non era il Milan che per anni ha affermato che il campionato a nulla serve,che conta solo la Champions?
Un Milan che si fregia del titolo di campione del mondo ma che perde contro una NEOPROMOSSA?
Un Milan che non si impegna mai all'inizio del campionato...che tanto riesce sempre ad arrivare quarta?

Com'è stato bello questo campionato per noi dal cuore azzurro.
Noi che siamo stati gli unici a pagare i mali di questo calcio scendendo con onore in serie C ,riempiendo lo stadio con 70 000 per una partita di play off,e abbiamo dovuto vedere

La Juventus fare le magagne con calciopoli ed avere solo una ridicola pena con una retrocessione SOLO in serie B
Il Milan e l'Inter fare falsi in bilancio e passaporti falsi spartirsi scudetti e coppe campioni
La Roma i cui tifosi sono molto più violenti dei nostri non avere mai lo stadio squalificato
La Roma e la Lazio avere quasi 300 milioni di debiti e non fallire mai
Il Parma cambiare il società olo per cancellare i debiti...

Tutte queste squadre sono il disonore di uno sport bellissimo come il calcio.
Siamo noi il calcio con le tre sberle date a quei vecchi pensionati arroganti e sbruffoni del Milan,dei fighetti prestati allo sport che farebbero meglio a darsi all'ippica (tranne Kakà che devo ammettere essere un campioncino ma non permettetevi di accostarlo ad un pelo pubico di Maradona).
La vittoria di una squadra fatta di operai e giovani pieni di belle speranze contro gli imperi imprenditoriali che sfruttano l'Italia (Berlusconi,Agnelli,Tronchetti Provera).
La vittoria di una Napoli soffocata dai propri guai e che si è inorridita quando ha chiesto un aiuto a quelli del nord e si è vista rifilare un bel 2 di picche,quando per anni le imprese del Nord ci hanno fatto venire i tumori scaricando rifiuti tossici sui nostri suoli e nelle nostre acque (lo so che il calcio non c'entra niente con tutto ciò....ma è una metafora della vita).

FORZA NAPOLI...glielo abbiamo messo in C**O a molta gente...continua così



permalink | inviato da combatrocker il 11/5/2008 alle 19:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
5 maggio 2008
un normanno non molla mai...ma neanche uno skinhead (Giulietta è sempre una mignotta)
In un assidua domenica di Maggio non può mancare la voce di una canzone per lasciarsi andare l'Aversa Normanna dopo una cavalcata di 3 anni riesce ad approdare nel calcio professionistico!
Nonostante tifosi del Barletta travestiti da tifosi del Bitonto con un sonoro 4-2 abbiamo conquistato la serie C.Se siamo sempre stati convinti di abitare in una città di serie C....ora ne abbiamo la certezza!

Ad Aversa intanto a me sono sempre stati sul cazzo quelli che scroccano le sigarette.Nutriti gruppi di aspiranti tronisi iperfashion mi avvicinavano chiedendomi una sigaretta.Io cacciavo il mio pacchetto di Wiston Blue.Mentre si prendevano la sigaretta mi dicevano sempre ad altavoce "solo gli sfigati come te fumano le wiston non ti vergogni?".E io mi vergognavo solo di un cosa.Di condividere co tali cafoni la vita sulla terra.Li avrei mandati volentieri in un altro posto (diverso da aversa...

Ma a Verona sono ancora peggio.Non li fai fumare? Ti lasciano a terra.Si sono sempre distinti per questa grande apertura mentale i veronesi.Per esempio quando ci dicevano frasi tenere tipo "lavali vesuvio" "napoli nord africa".
Il dramma credo non consista nel fatto che adesso so i fasci a fare violenza (come se poi i rom fossero comunisti).Ma credo che quando è un italiano che fa violenza è un plastico da bruno vespa.Se invece fosse stato Azouz ad uccidere nella strage di Erba sarebbe stata colpa dell'immigrazione.Ma stessimo diventando niente a niente un po' razzisti.

Proprio noi che abbiamo rotto i maroni a mezzo mondo,che abbiamo asportato la vespa,la pizza e la mafia?Proprio noi che abbiamo visto due nostri concittadini essere uccisi solo perchè italani (Bartolomeo Sacco e Nicola Vanzetti....)?


E poi non scandalizziamoci se il presidente della camera (da Bagno) dice che è peggio bruciare bandiere che uccidere persone.Egli probabilmente non si è mai staccato dal passato che possiede.Il problema è che noi stiamo tornando a pensare che i treni erano sempre puntuali e che c'era bisogno della bonifica delle paludi pontine.Come diceva Beppe Grillo siamo noi i fascisti di noi stessi.Che poi in italia e sul cannocchiale (dove ci sono più neocon che hyperlink) puoi pure dire ad una persona che la madre vende il suo corpo per poche lire a camionisti affetti da malattie veneree....ma non ti azzardare a parlare male di Israele...saresti solo un nazista fondamentalista islamico terrorista (che poi in merito a questa questione di Verona vorrei sapere chi so i fondamentalisti e chi no....).

Per il resto solo un appello di solidarietà per i manifestanti di Chiano...Continuate così non è giusto che siano sempre le perifeie a pagare i misfatti di una politica incapace (di sinistra...ma anche un po' di destra...vedi Catenacci e Rastelli...) e di un ceto imprenditoriale pessimo (vedi i Romiti di Impregilo-Fibe).


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Aversa Normanna Fini Verona Chiaiano

permalink | inviato da combatrocker il 5/5/2008 alle 21:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
3 maggio 2008
Vorrei dare una risposta a Sgarbi e a tutti quei coglioni che non vogliono Santoro in onda



-Beppe Grillo ha il blog più interessante d'Italia.Fa informazione e non fa cagate come la Pupa e il secchione.Se Sgarbi avesse un blog perfino combatrocker farebbe più contatti di lui
-Il fatto che Beppe Grillo non sposti vagonate di voti non vuol dire che è inutile.Essenzialmente Beppe Grillo fa controinformazione e non fa politica (altrimenti si sarebbe candidato in prima persona).E poi le liste collegate a Beppe Grillo hanno preso pochi voti perchè un conto e votare Grillo e un conto uno che dice di fare riferimento a lui (se ci fosse una lista Amici di Vittoro Sgarbi prenderebbe meno voti di Giuliano Ferrara).
-Tu un milione e 400 mila firme le prenderesti solo se ci fosse una petizione per non vederti mai più in video.
-Le basi NATO non ci sono neanche in Francia,e non credo che in quel paese ci siano violazioni dei diritti dell'uomo.
-A Cuba c'è una base NATO,e si chiama GUANTANAMO dove si fanno torture contro la dichiarazione dei diritti dell'uomo.La gestiscono gli amerdicani.
-Beppe Grillo ha semplicemente detto che il presidente della repubblica ha agito male.Quando Berlusconi buttava merda su Scalfaro e Ciampi nessuno si è sognato di censurarlo.Ognuno è responsabile delle propie idee.Criticare Veronesi non vuol dire criticare la Bibbia.
-Enzo Biagi è stato cacciato.Così come Santoro,Luttazzi,Guzzanti figli e tutti gli altri con il famoso editto di Sofia (non la Loren).
-Hai fatto una grandissima figura di Sgarbi quando hai urlato con il tuo tono baritonale da impotente che il Giornale di Paolo Berlusconi non prende finanziamenti pubblici.Sei stato zittito e ora ti dovresti ritirare dal pianeta terra per la vergogna.Invece sono convinto che tra qualche mese ti rivedremo in qualche altro circo (magari ad X factor).
-Il programma si Santoro deve rimanere perchè tantissimi italiani che pagano il canone non ne possono fare a meno.Fa giornalismo di alta qualità.E'contro tutti gli schieramenti e non è di parte (e anche se lo fosse siamo in un cazzo di paese libero,visto che ci sono TG di stato apertamente per Berlusconi).Quando è stato sostituito da personaggi di mezzo calibro (vedi Socci) la rete due è sprofondata nella mediocrità e negli abissi dello 0,1 % di share.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Sgarbi Santoro Beppe Grillo Travaglio

permalink | inviato da combatrocker il 3/5/2008 alle 12:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
1 maggio 2008
basta morti sul lavoro,basta ricordarli solo il primo maggio
 In questi giorni è molto difficile non essere retorici.Mio padre dice che in questo periodo c'è bisogno di retorica visto che stiamo perdendo i valori fondamentali.Io non sono molto d'accordo,ma sarà con la sua esperienza di vita e di lavoro sicuramente ne capisce più di me.
Oggi vorrei per quanto possa essere inutile il mio tentativo vorrei evitare di fare il coglione e cercare di rivolgere il mio pensiero a tutti quelli che si fanno un c... così sul lavoro,ci danno da mangiare,ci fanno studiare e rischiano la vita.
Oggi non solo 007 rischia la vita sul lavoro ma anche chi sale su un'impalcatura e fa il muratore.Magari a nero,magari per un costruttore cammorrista casalese.
Questi sono gli uomini che la società vede solo quando per magia gli danno una matita e una scheda elettorale.Sono quelli che non sono troppo fighi per i mass media i quali preferiscono grandi fratelli piccole sorelle mignotte e VIP opinionisti fissi senza nessuna capacità e titolo ma che guadagnano stramiliardi per i quali riaprirei i campi di lavoro in siberia.
Sono i lavoratori a cui la sinistra ha smesso di dare risposte per occuparsi di drogati,criminali e ricchioni.Con 1200 euro vorrei vedere tutti gli onorevoli.
E intanto da domani riprenderà la tragica lista di ragazzi (alcuni meno fortunati di me magari che non hanno una famiglia alle spalle che gli paga gli studi) morti sul lavoro.Il giorno dopo tutti li dimenticheremo,ma come dice Caparezza sono degli eroi,più di quelli del cinema...

Piacere  Luigi delle Bicocche
Sotto il sole faccio il Muratore e mi spacco le nocche
da giovane il mio mito era l’attore Dennis Hopper
che in Easy Rider girava il mondo a bordo di un Chopper
invece io passo la notte in un Bar Karaoke
se vuoi mi trovi lì  tentato dal videopoker
ma il conto langue e quella macchina vuole il mio Sangue
un soggetto perfetto per Brahm Stoker
TU
che ne sai della vita degli Operai
io stringo sulle spese Goodbye Macellai
non ho salvadanai da Sceicco del Dubhai
mi verrebbe da devolvere l’otto per mille a Snai

io sono il pane per gli usurai ma li respingo
non faccio l’Al Pacino non mi faccio di Pachinko
non gratto non vinco  non trinco  nelle sale Bingo
man mano mi convinco

 

che io sono un Eroe
perchè lotto tutte le ore
sono un Eroe
perchè combatto per la pensione
sono un Eroe
perhcè proteggo i miei cari  dalle mani dei Sicari dei cravattari
sono un Eroe
perchè sopravvivo al mestiere
sono un Eroe
straordinario tutte le sere
sono un Eroe
E te lo faccio vedere
ti mostrerò cosa so fare col mio superpotere

 

Stipendio dimezzato  o vengo licenziato
a qualunque età io sono già fuori mercato
fossi un ex SS novantatreenne  lavorerei nello studio del mio avvocato
invece torno a casa distrutto la sera
bocca impastata come calcestruzzo in una betoniera
io sono al verde  vado in bianco ed il mio conto è in Rosso
quindi posso rimanere fedele alla mia bandiera ?

SU
vai  a vedere nella galera quanti precari  sono passati ai mal’affari
quando t’affami  ti fai  nemici vari
se non ti chiami Savoia scorda i Domiciliari
finisci nelle mani di strozzini  ti cibi
di ciò che trovi se ti ostini a frugare i cestini
ne l’Uomo ragno ne Rocky ne Rambo ne affini
farebbero ciò che faccio per i miei Bambini

che io sono un Eroe
perchè lotto tutte le ore
sono un Eroe
perchè combatto per la pensione
sono un Eroe
perhcè proteggo i miei cari  dalle mani dei Sicari dei cravattari
sono un Eroe
perchè sopravvivo al mestiere
sono un Eroe
straordinario tutte le sere
sono un Eroe
E te lo faccio vedere
ti mostrerò cosa so fare col mio superpotere

Per far denaro ci sono più modi potrei darmi alle frodi
e fottermi i soldi dei morti come un banchiere a Lodi
c’è chi ha mollato il Conservatorio per
Montecitorio
lì i pianisti sono più pagati di Adrien Brody
io vado avanti e mi si offusca la mente
sto per impazzire come dentro un Call Center
vivo nella camera 237  ma non farò la mia famiglia a fette
perchè sono un Eroe


che io sono un Eroe
perchè lotto tutte le ore
sono un Eroe
perchè combatto per la pensione
sono un Eroe
perhcè proteggo i miei cari  dalle mani dei Sicari dei cravattari
sono un Eroe
perchè sopravvivo al mestiere
sono un Eroe
straordinario tutte le sere
sono un Eroe
E te lo faccio vedere
ti mostrerò cosa so fare col mio superpotere








permalink | inviato da combatrocker il 1/5/2008 alle 20:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
29 aprile 2008
che schifo Schifani (i fucili della lega,fenomeni a puttane,Ave Manno! e le camer(ate) fasciste)
 

E' propio dura essere un centravanti (il dubbio è se è proprio da centravanti avercelo duro!).
Credo che sia normale che se il tuo ginocchio,e anche la tua carriera, vanno a puttane vorresti andarci anche tu (come diceva anche Claudio Baglioni in Fazio).Poi nel momento più bello arriva il sorpresone: la marcatura ad uomo con fallo da dietro.E quindi anche il povero Ronaldo (che in realtà è una vera e propria puttana del calcio,in quanto ha vestito le maglie di quasì tutte le squadre del mondo tranne l'Arzanese) si è scontrato col fenomeno Transessuali.

Transessuali che prima avevano una rappresentanza in Vladimir Luxuria.Ma oggi con la clamorosa debacle della sinistra Arcobaleno (l'unico arcobaleno che ha preceduto un temporale) nessun commmmmmmmmmunista così siede in parlamento.
I capi del parlamento ora saranno due omini alquanto partcolari.
Mentre per Schifani possiamo vantare il riporto più lungo del bicameralismo devo prendere atto che la marcia su Roma finalmente si è conclusa.Sullo scranno più alto di montecitorio ora siederà il discepolo di Almirante G.F. che per anni ha cercato di ripulire la sua immagine di post-fascista.Pur essendo un ottimo politico credo che questa sarà la sua autocondanna a morte politica così come lo è stata per Bertinotti.Quando ti vendi troppo la gente lo capisce e non tarda a punirti col voto.Ora A.N. non esiste più, è una depandance di Arcore.

A Roma invece il ,tuttosommato buon lavoro di Veltroni è stato battuto da Gianni Ave Manno (mi piace dire le cose alla bertinotti e come se fossero un saluto Romano Prodi).Da domani le città saranno più sicure,il problema immigrati sarà totalmente risolto e se ci sarà un romeno che butta una carta a terra sarà colpa di un consigliere circoscrizionale della Garbatella di Rifondazione troppo vicino agli immigrati e ai terroristi sciiti.Studio Aperto finalmente tornerà ad occuparsi del culo della Canalis o della pancia di Briatore (ad ognuno il suo)!

Intanto Bossi minaccia di riprendere in mano i fucili.Ma Lega,di duro,non diceva di avere solo i  pistoloni? Forse il primo provvedimento del consiglio dei ministri sarà un provvedimento per la tutela dei diritti dei Calderoli, per evitare l'estinzione di questa bestia un po' pericolosa ma tanto simpatica!



permalink | inviato da combatrocker il 29/4/2008 alle 14:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

se vi serve un bassista,un consulente,un rompiballe,uno che sente tanta musica,uno a cui chiedere consiglio sulla formazione del fantacalcio,uno che-credetemi-ne ha passate tante,uno che crede che ancora ne debba passare,uno che possa aiutarvi per uno studio sulla terronia...o semplicemente uno con cui fare quattro chiacchiere quando non sapete cosa fare e state cazzeggiando da 2 ore davanti al pc...

  combatrocker83@hotmail.com
  combatrocker83@hotmail.com

 

poche immagini per raccontarmi...



poche frasi per raccontarmi

"...Ho visto le migliori menti della mia generazione distrutte dalla pazzia, affamate nude isteriche,trascinarsi per strade di negri all'alba in cerca di droga..."
Allen Ginsberg

"...guardate che non abbiamo swing Tranne il roteare di quel manganello,sta arrivando l'era glaciale,il sole piomba giù fusione in vista,il grano viene su male le macchine smettono di funzionare ma io non ho paura perché Londra sta annegando ed io vivo vicino al fiume..." 
Joe Strummer

"...Cos'è questo film...? E' la storia di un pasticciere, trotzkista, un pasticciere trotzkista nell'Italia degli anni '50. E' un film musicale. Un musical..."
Nanni Moretti,Caro Diario

"...La storia non si ferma mai,neanche davanti ad un portone...la storia entra nelle stanze,le brucia,la storia da torto e da ragione...la storia siamo noi,siamo noi che scriviamo le lettere,siamo noi che abbiamo tutto da vincere,e tutto da perdere...quelli che hanno letto un milione di libri,insieme a quelli che non sanno nemmeno parlare,ed è per questo che la storia da i brividi,perchè nessuno la può fermare..."
Francesco De Gregori,La storia

".... Ho scritto questo testo di getto e non lo rileggerò, altrimenti ne ricaverei una pagina bianca, con un puntino pulsante, al centro. Delle storie amo l'antefatto e il mistero dopo la fine..."
Diego Cugia,alias Jack Folla

"...sognai talmente forte che mi uscì il sangue dal naso,il lampo in un orecchio nell'altro il paradiso,le lacrime più piccole,le lacrime più grosse,quando l'albero della neve fiorì di stelle rosse,ora i bambini dormono nel letto del sand creek.....e se credente ora che tutto sia come prima perché avete votato ancora la sicurezza, la disciplina, convinti di allontanare la paura di cambiare, verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti..."
Fiume sand creek,La canzone del maggio.Faber 

"...se sei un barbona,un drogato,un albano,sei fottuto.Ti isolano,sei fuori dal gruppo...(...)...se invece sei una persona normale,rispettabile,se sei nel gruppo,bene o male lavori per il gruppo.E questo non vuol dire necessariamente essere onesti.Anzi.I capi del gruppo sono tipo gli amici dei miei,gran stronzi pieni di soldi che cercano di controllare la gente.Con i partiti,con la censura,con i gruppi economici...(...)...Il gruppo è tutta la merda che ci danno da mangiare...ecco,io credo che se ne esca o essendo intelligentissimi, spiritualmente liberi come i monaci buddisti o come i grandi filosofi, e allora ci si innalza; oppure prendendo il sacco a pelo e andando a vivere alla stazione o nei campi nomadi,e allora ci si abbassa...(...)...non lasciare che ti sottomettano...!!!"
Enrico Brizzi,ultima lettera di Martino
"Jack Frusciante è uscito dal gruppo"


"...dalla montagna verrà il vento,sta nascendo sotto gli alberi,e cospira per un mondo nuovo,talmente nuovo da essere appena un'intuizione,nel cuore collettivo che gli dà la vita..."
sub.com. Marcos

"Under the bridge downtown Is where I drew some blood Under the bridge downtown I could not get enough Under the bridge downtown Forgot about my love Under the bridge downtown I gave my life away..."
Under the bridge,RHCP

"Per cortesia,puoi smettere di fare casino?...sto cercando di trovare qualcosa fra le innate voci di gallina nella mia testa..."
Radiohead,paranoid anrdoid

"Io non tremo...è solo un po' di me che se ne va..."
Bye Bye Bombay,Manuel Agnelli,Afterhours


Una squadra a  farmi palpitare

 


tante cose a gustarmi e disgustarmi

MI PIACE:
Napoli, Bologna, Roma, Milano, Messina,il Trentino, Firenze, il Garda, la Francia, l'Emilia Romagna, la Sicilia, l'Umbria,la pizza a filetto, Nicol'o'furgon,Carmel'a's'zos, l'Argentina, Maradona, la Bossa nova, Gattuso, Adriano, Coppi, Juri Chechi, il movimento Cassina, il rugby, gli All Blacks e la Haka, tutti gli sport, le olimpiadi e le paralimpiadi, Totti, Careca, Alemao, Di Canio(come calciatore), Zola, Manuel Agnelli,il mio grande Napoli, Neruda, Baudelaire, D'Annunzio, Nick Hornby, Andrea De Carlo, Enrico Brizzi, il buon vino rosso, Veron, Miccoli, Naomi Klein, la famiglia Agnelli, tutti i giornalisti de "La Repubblica", le Iene, mai dire goal,il gruppo della Dandini, Max Tortora, Max Giusti, i Gem Boy e tutte le parodie in generale, le donne acqua e sapone, Crozza, Pedros, la medicina, le scienze della vita, Ferrari, BMW, Alfa Romeo, Pantani, Cunego, i Simpson (soprattutto Homer),Il Bogadillo, il Don Quixotte, i Pelagus, i Red Hot Chili Peppers, I Clash, Nirvana, Smashing Pumpkins, Radiohead, Muse, Coldplay, tutto il punk della scena epitaph, il rock del disagio, De Gregori, Beppe Grillo, Fabio Volo, De Andrè, Guccini,la pasta al pesto, la pasta con la panna, Ligabue, Ruggeri, Gino Paoli, Carmen Consoli, Elisa, le iene, i Fichi d'India (i frutti), Fiorella Mannoia, Nanni Moretti, Luigi Lo Cascio, Stefano Accorsi, gli orali agli esami, Gabriele Muccino, i documentari sulla seconda guerra mondiale e sul caso Moro, Oztepeck,gli U2 e l'Irlanda, gli amici che ti rispettano e hanno tatto, le frasi ad effetto, Nino D'Angelo,i Fedayn(gruppo tifosi del Napoli), Telecaprisport, i viaggi, nutella, i cani, le piccole e belle coincidenze, Oronzo Canà e l'allenatore nel pallone, la storia contemporanea, i sogni, gli ideali, la beat generation, Hendrix, alcuni telefilm, il sesso, l'amore, i rapporti "non istituzionali", i cartoni di Nicola Brusco, Monica Bellucci, Laura Morante, le donne complicate, Van Gogh, Elio Faso Roccotanica e Mangoni, Salvator Dalì, Kandiski, Francesca Neri, le e-mail e i sms che non ti aspetti, i testi delle canzoni di Raf, Stefania Mezzoggiorno, Julia Roberts, Rita Haywords, Robert De Niro, Report, Santoro, Dustin Hoffman, i piccoli cinema di periferia, Indro Montanelli, Marx, Heagel, Kant, Marlon Brando, l'umiltà, la solidarietà, l'intelligenza, il bee bop, il basso, il contrabbasso, gli strumenti a fiato, i dolci,i viaggi, la musica dal vivo, il Chievo e le altre piccole outsider, Che Guevara, Marcos, il cinema il mercoledì, i cattolici...quelli veri, i buoni libri.

NON MI PIACE:
Berlusconi, la pasta col cavolo, Schifani, il modern, la palestra, l'ansia, le paranoie, i mediocri e la mediocrità, il nozionismo, vantarsi delle scopate, gli sboroni, gli snob, quelli che non sanno guidare, Kakà, Shevchenko, Inzaghi, Vieri, Del Piero, la nuova pallosissima F1, la Juve, il Milan, Carraro,Di Canio(come uomo), Galliani, Matarrese, questo calcio "maalato", chi si dimentica del mio compleanno, i Fichi d'India (i comici), la banalità, Vespa, Annamaria Franzoni, i reality show, la Moda, Emilio Fede, i cattolici ipocriti, Del Piero, la banalità, i programmi di Michele Guardì, il finto moralismo, Torino, Cento Vetrine, Fernanda Lessa, la falsità e l'ipocrisia, la retorica, chi giudica l'amicizia solo in base a quanto tempo si trascorre assieme, chi ti giudica per come vesti, gli scritti agli esami, le gatte-morte, le puttan-suore, Top Girl(giornalino delle teen ager), i tipi e le tipe Fashion, Controcampo, Quelli che mettono sullo stesso piano i repubblichini di Salò con I Partigiani,Maria De Filippi, chi maltratta e abbandona gli animali, Costantino, Uomini e Donne, Buona Domenica, Maurizio Costanzo, i giochi d poetere e di partito, Giorgino, Bush, Blair, Feltri, Belpietro, D'Alema, Rutelli, Gasparri, Manzoni, i professori di anatomia alla mia facoltà (ora lo posso dire...), i chitarristi che se la tirano senza motivo, le vel-/letter-/sched-/puttan-/mignott-/not-/le canter-/tutte le vallette che finiscono con -ine, i thrillerini del cazzo, le Boy Band, il timbro della voce di Raf, le multisale, il rock autocelebrativo,Condoleeza Rice, Gigi D'Alessio e tutti i neomelodici, le risposte multiple, Biagio Antonacci, Paolo Meneguzzi, Massimo Di Cataldo, Paolo Vallesi, Laura Pausini, Justin Timberlake, la prosopopea, la presunzione degli ignoranti, quelli che fanno gli alternativi di mestiere,quelli che si professavano amici e lentamente te l'hanno infilato dove non splende il sole, chi non ha le palle di essere coerente con le proprie azioni...

una donna sola per emozionarmi...




iniziative ed adesioni


Iscriviti al Vaffanculo Day



Vday 
Free Tibet

Basta! Parlamento pulito
Zappiamo Forbice

passaparola



IL CANNOCCHIALE